Coronavirus, ultimi dati: oggi in Italia 3.099 nuovi casi e 44 vittime. Tasso di positività a 1,12%

In Friuli Venezia Giulia 56 nuovi positivi e nessuna vittima

Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia, sono risultate positive complessivamente 113.493 persone con la seguente suddivisione territoriale: 23.034 a Trieste, 52.448 a Udine, 22.800 a Pordenone, 13.626 a Gorizia e 1.585 da fuori regione.Per quanto riguarda il Sistema sanitario regionale, è stata rilevata la positività di un medico dell’Azienda sanitaria Friuli occidentale. Relativamente alle strutture per anziani, non si registrano contagi tra gli operatori e nemmeno tra gli ospiti.

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading…

Nel Lazio 272 nuovi positivi e 6 morti

«Oggi nel Lazio su 6.948 tamponi molecolari e 10.355 tamponi antigenici per un totale di 17.303 tamponi, si registrano 272 nuovi casi positivi (-34), 6 i decessi (+4), 392 i ricoverati (-4), 58 le terapie intensive (+3) e 343 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 1,5%. I casi a Roma città sono a quota 126. Calo dei casi positivi sia su base giornaliera che su base settimanale grazie alla campagna di vaccinazione». Lo comunica in una nota l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

In Calabria 106 nuovi casi e 4 morti. Terapie intensive stabili

Secondo il bollettino sull’emergenza Covid-19 diffusi dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, sono 106 i nuovi contagi registrati (su 2.935 tamponi effettuati), +93 guariti e 4 morti (per un totale di 1.396 decessi). Il bollettino, inoltre, registra +9 attualmente positivi, +12 in isolamento, -3 ricoverati e, infine, terapie intensive stabili (per un totale di 12).

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, le persone in isolamento domiciliare e la crescita percentuale giornaliera.

Loading…

In Sardegna 46 nuovi casi e due morti

In Sardegna si registrano oggi 46 ulteriori casi confermati di positività al Covid, sulla base di 1.284 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 1.604 test. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 17 (1 in meno rispetto a ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 146 (2 in meno rispetto a ieri), 2464 sono i casi di isolamento domiciliare (51 in meno rispetto a ieri). Si registrano in totale due decessi: due uomini di 74 e 77 anni residenti nella citta metropolitana di Cagliari.

Liguria: 89 nuovi contagi e nessun decesso

Sono 89 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 2.391 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 4.367 tamponi antigenici rapidi. In calo, rispetto a ieri, gli ospedalizzati: sono 64 di cui 8 in Intensiva. Non vengono segnalati decessi. Per quanto riguarda la campagna vaccinale a fronte dei 2 milioni e 468.890 di dosi ricevute ne sono state somministrate 2.130.153 pari all’86%. Le persone che hanno ricevuto la seconda dose sono, a oggi, 1 milione e 5.475.

Source

“https://www.ilsole24ore.com/art/coronavirus-ultimi-dati-oggi-italia-AEv2Bcl”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui