Disabili, al via Tavolo per migliorare servizi e prestazioni INPS

L’INPS avvia un tavolo tecnico di confronto con le associazioni di categoria per migliorare servizi e prestazioni per le persone con disabilità.

Pensione invalidi

Pensione invalidità: come funziona

3 Settembre 2021 L’INPS ha istituito e avviato un Tavolo di confronto sulla disabilità assieme alle associazioni di categoria rappresentative delle persone con disabilità (ANMIC, ENS, UICI e ANFFAS), culminato con la firma di un documento che formalizza la futura collaborazione tra le parti al fine di garantire il sistematico confronto per il miglioramento dei servizi e delle prestazioni rese dall’Istituto.

=> Persone con disabilità: guida alle agevolazioni

Le riunioni avverranno a cadenza bimestrale, affrontando argomenti specifici, definiti di volta in volta tenendo conto delle richieste del momento, nel più vasto quadro delle tutele per invalidità civile, sordità, sordocecità e cecità civile, handicap, disabilità in età evolutiva ai fini scolastici e disabilità ai fini lavorativi, nonché i servizi di assistenza e previdenza in favore delle persone con disabilità.

Caregiver

Le disabilità per il riconoscimento dei caregiver

6 Settembre 2021 In particolare, il Tavolo tecnico INPS per la disabilità approfondirà regole e prassi, monitorando applicazione e trend, per isolare i punti deboli del quadro attuale, uniformare le procedure, rendere più efficaci le politiche in atto.

Le riunioni verteranno sui seguenti aspetti:

  • l’approfondimento delle normative in materia, per individuare nuove proposte o definire circolari o messaggi applicativi laddove necessario;
  • l’analisi delle principali criticità per individuare soluzioni condivise e protocolli operativi;
  • l’analisi della disciplina per l’accertamento del diritto a prestazioni, per definire regole uniformi e Linee Guida nazionali;
  • il monitoraggio dei dati ai fini scolastici e lavorativi;
  • l’analisi delle prassi sul territorio, per la formazione sulle Linee Guida;
  • la raccolta di osservazioni per definire tavoli istituzionali (ministeriali, interregionali, ecc.) per le politiche sulla disabilità.

=> Invalidità Civile: verifica QR Code per le prestazioni

L’istituzione del Tavolo risponde anche alla  raccomandazione della Commissione Europea per una maggiore inclusione delle tematiche relative alla disabilità nelle politiche e nelle azioni istituzionali volte a promuovere il coinvolgimento delle persone con disabilità.

Se vuoi aggiornamenti su categorie protette, INPS inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta di iscrizione. Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica.

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali.

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Source

“https://www.pmi.it/economia/mercati/366700/disabili-al-via-tavolo-per-migliorare-servizi-e-prestazioni-inps.html”
Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui